Ricerca LocalitàRicerca Località
FacebookTwitter

Colpo di scena del prestigioso modello matematico NASA: Freddo e neve a Gennaio

Un saluto a tutti i lettori di Meteodue.it
L'ultimo aggiornamento modellistico del prestigioso ente aerospaziale NASA, vira senza
indugi in direzione di un mese di Gennaio freddo e nevoso sulla nostra Penisola, grazie
ad una anomalia di Geopotenziale che viene vista collocarsi tra est Europa ed Italia:

nasa1

In questo caso assisteremmo a frequenti blocchi zonali sul Nord Atlantico e penisola Scandinava, con
un generale sensibile raffreddamento di tutto il settore Europeo.
Non mancherebbero neppure le nevicate, grazie ad una possibile confluenza umida oceanica che
potrebbe innescare depressioni a carattere freddo sul Mediterraneo:

GENNAIO 2016 copy

Pur essendo la "NASA" uno dei punti di riferimento riguardo le proiezioni a lungo termine, ricordiamo
che questo tipo di previsioni hanno un'attendibilità generalmente non molto elevata, soprattutto a
livello di microscala.

REDAZIONE METEODUE.IT
GENNAIO 2016