BACHECA ANNUNCI

VISITATE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK!

Sono riaperte le iscrizioni al forum! Per registrarsi gratuitamente cliccare QUI


Autore Topic: Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?  (Letto 8861 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 32777
  • Age: 35
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #50 il: Agosto 19, 2017, 08:25:41 pm »
Per Firenze ci vuole l'ottimina...dove l'ottavo e più importante indice è una gran botta di c***  ;D
Bravo  ;D

Offline Orso russo

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 88
  • Age: 30
  • Località: Sermide (MN)
  • Burian.....atlantico basso....Burian...
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 56
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #51 il: Agosto 21, 2017, 07:36:51 pm »
Vorrei sapere se oltre al fatto della QBO- e dell'attività solare molto bassa (nel 2009 eravamo in minimo, ora no, ma cmq siamo su valori da minimo), in questo finale di estate ci sono indici teleconettivi simili a quelli del fine estate 2009......come ad esempio la BDC.......perchè per certi versi questo inizio di autunno (meteorologicamente parlando) per certi versi mi ricorda quello del 2009......poi sappiamo tutti come andò l'inverno sucessivo........grazie in anticipo per le risposte e chiedo scusa se ho detto delle fesserie......

Offline Orso russo

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 88
  • Age: 30
  • Località: Sermide (MN)
  • Burian.....atlantico basso....Burian...
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 56
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #52 il: Settembre 02, 2017, 02:20:38 pm »
Aggiornamenti sul BDC???  ::)

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 13247
  • Località: Montecatini Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2337
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #53 il: Settembre 02, 2017, 02:28:09 pm »
Aggiornamenti sul BDC???  ::)




La seconda parte del mese di Agosto sta registrando un deciso incremento della BDC, evidenziando un interessante squilibrio termico con l’emisfero Australe.
Una forte attività della BDC è correlata con un decremento della tensione zonale per ovvi motivi fisici legati all’accelerazione della suddetta circolazione.

Generalmente tale dinamica anticipa Inverni caratterizzati da Stratwarming, grazie alla forte attività della Wave1.
Tuttavia non è sufficiente a determinare il collassamento del Vortice Polare, visto che per
arrivare a tale punto è necessaria la collaborazione della Wave2.
Per arrivare ad una ottimale azione a tenaglia delle onde planetarie, è di fondamentale
importanza la locazione della W1.
Infatti, solitamente, una W1 fortemente addossata al Canada nella 1^ parte dell’Inverno
finisce per favorire una contrazione del Vortice Polare Stratosferico(questo pur in presenza di una decisa attività della BDC), finendo per generare una successiva accelerazione del flusso zonale sul settore Euro-Atlantico (NAO+).
Negli ultimi anni, ad esempio, questa evoluzione si è concretizzata alla fine di Dicembre 2014.

Nei prossimi interventi andrò ad approfondire tale dinamica, gettando le prime basi circa una ragionata e seria proiezione dell’Inverno 2017-’18.
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , IOD+

Offline Fabri93

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 3340
  • Age: 24
  • Località: Empoli (FI)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 284
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #54 il: Settembre 02, 2017, 03:13:01 pm »
 :'( :'(

Ecco Filippo era meglio se risparmiavi l'ultima parte.
Qualsiasi nube passi sopra o vicino a me merita di essere ringraziata e fotografata, la vita è come un temporale la quale si forma e si dissolve subendo continue evoluzioni. (Fabri93)

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 13247
  • Località: Montecatini Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2337
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #55 il: Settembre 02, 2017, 04:09:04 pm »
:'( :'(

Ecco Filippo era meglio se risparmiavi l'ultima parte.

Già avere una BDC strong vuol dire avere nel cassetto una grande potenzialità. Però al tempo stesso non è sinonimo di neve sui nostri territori, entrano in ballo ulteriori elementi della settimina...
La vera domanda è: Sarà l'Inverno della svolta come era nelle premesse?
La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , IOD+

Offline oldstylewinter

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 19462
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2350
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #56 il: Settembre 03, 2017, 08:06:06 pm »
Già avere una BDC strong vuol dire avere nel cassetto una grande potenzialità. Però al tempo stesso non è sinonimo di neve sui nostri territori, entrano in ballo ulteriori elementi della settimina...
La vera domanda è: Sarà l'Inverno della svolta come era nelle premesse?

Purtroppo, quello della W1 a ridosso del Canada è un film visto troppe volte negli ultimi anni. Ma a livello PDO come siamo messi?
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 13247
  • Località: Montecatini Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2337
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #57 il: Settembre 03, 2017, 08:32:16 pm »
Purtroppo, quello della W1 a ridosso del Canada è un film visto troppe volte negli ultimi anni. Ma a livello PDO come siamo messi?

siamo a -0.68, ma più del valore secco è importante la disposizione delle anomalie.  Enso e PDO giocano un 40% del nostro Inverno, perchè decidono la posizione della W1.
Per adesso la disposizione  è piuttosto caotica, ma nemmeno malaccio... Purtroppo sono le proiezioni a non piacermi, anche se in questo momento c'è tempo per cambiare.

Il Tripolo ATL si modificherà in base all'impatto della W1 sul settore Pacifico/Canadese(Ed infatti nel post di qualche anno fa avevo proprio evidenziato la correlazione tra PDO e NAO). Con PDO-- è favorito il pattern ATH/EUL, quello che porta la neve sul centro Europa e Italia centro-settentrionale, anche lato Tirrenico.
La forte attività della BDC dovrebbe favorire una buona ellitticizzazione del VPS già all'inizio dell'Inverno, capite che sarà fondamentale l'asse che assumerà, e lo farà proprio in base alla posizione della W1.
Infine giocherà un ruolo fondamentale lo snowcover, questo lo vedremo a tempo debito....

La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , IOD+

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 32777
  • Age: 35
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #58 il: Settembre 03, 2017, 08:53:30 pm »
siamo a -0.68, ma più del valore secco è importante la disposizione delle anomalie.  Enso e PDO giocano un 40% del nostro Inverno, perchè decidono la posizione della W1.
Per adesso la disposizione  è piuttosto caotica, ma nemmeno malaccio... Purtroppo sono le proiezioni a non piacermi, anche se in questo momento c'è tempo per cambiare.

Il Tripolo ATL si modificherà in base all'impatto della W1 sul settore Pacifico/Canadese(Ed infatti nel post di qualche anno fa avevo proprio evidenziato la correlazione tra PDO e NAO). Con PDO-- è favorito il pattern ATH/EUL, quello che porta la neve sul centro Europa e Italia centro-settentrionale, anche lato Tirrenico.
La forte attività della BDC dovrebbe favorire una buona ellitticizzazione del VPS già all'inizio dell'Inverno, capite che sarà fondamentale l'asse che assumerà, e lo farà proprio in base alla posizione della W1.
Infine giocherà un ruolo fondamentale lo snowcover, questo lo vedremo a tempo debito....

e allora datemi una PDO-----  ;D

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #59 il: Settembre 05, 2017, 08:59:14 am »
Buongiorno, dopo un lungo periodo senza internet (causa trasloco+vacanze) finalmente ho avuto modo di dare un'occhiata alla situazione..al momento è prematuro lanciarsi in approfondite analisi ovviamente, in particolar modo vorrei soffermarmi sull'attività solare del mese di Agosto e di questo mese di Settembre:

da Dicembre 2017 il SF non è sceso, anzi, negli ultimi 8-9 mesi si è mantenuto stabile con un trend all'aumento per Maggio, Giugno, Luglio, Agosto..in questi primi giorni di Settembre siamo addirittura oltre i 150!

Stesso discorso vale per l'aa index che ad Agosto ha fatto registrare un valore di 21 circa, valore che in accoppiata con QBO negativa è tipicamente correlato con NAO+ e vp strong..

Ora, naturalmente si tratterà di una fase passeggera e probabilmente avremo un nuovo calo dai prossimi giorni, tuttavia non darei per scontato nulla in chiave invernale, soprattutto dopo le legnate prese con la QBO.. 8) ;D ;D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Andreaneve

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 22
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #60 il: Settembre 05, 2017, 09:02:15 am »
Guarda come si piglia nel cucci anche a questo giro! Bentornato nonno!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #61 il: Settembre 05, 2017, 12:41:53 pm »
Guarda come si piglia nel cucci anche a questo giro! Bentornato nonno!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

non è detto, semplicemente a parità di QBO (negativa) un SF sopra o sotto i 100 e un AA index sopra o sotto i 15 determinano effetti quasi opposti riguardo le configurazioni tipiche invernali..di conseguenza aspetterei di capire se la rapida discesa verso il minimo ricomincerà già da fine mese oppure se dovessero esserci (improbabili) sorprese.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 32777
  • Age: 35
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #62 il: Settembre 05, 2017, 02:41:36 pm »
Andamento solare

[mmg]1305[/mmg]


Offline luca_mo

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 281
  • Località: Modena
  • Modena
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 113
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #63 il: Settembre 05, 2017, 04:50:45 pm »
Sinceramente questo picco del SF non me lo aspettavo..  ::)
Località: Modena(MO) 34 m s.l.m
UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 10449
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1554
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #64 il: Settembre 05, 2017, 06:32:15 pm »
calerà il sf ...ma a e datemi  una bdc strong come sembra esservi,  datemi di conseguenza una pdo con i contromarroni  e  la qbo-  e faremo la differenza....qualche puntata di sf per qualche mese come è avvenuto ci sta pur mantenendosi l'attività solare molto bassa(vedi giorni spotless annuali)  ijvece ora ci sono alcune plage e macchie solari che creano qualche flares .. e magari qualche impulso nel periodo giusto potrebbe anche far comodo...
cit oldstylewinter
E si,da qui a Krasnoyarsk ci saranno n alla nona km;fa presto a beccarci anche noi la nevicata estiva

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 32777
  • Age: 35
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #65 il: Settembre 06, 2017, 09:42:51 am »
Questo per avere un'idea dell'andamento del ciclo solare 24 (quello in cui siamo adesso).

[mmg]1306[/mmg]

Offline oldstylewinter

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 19462
  • Località: Zona Querceta, Versilia (LU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2350
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #66 il: Settembre 06, 2017, 09:52:39 am »
siamo a -0.68, ma più del valore secco è importante la disposizione delle anomalie.  Enso e PDO giocano un 40% del nostro Inverno, perchè decidono la posizione della W1.
Per adesso la disposizione  è piuttosto caotica, ma nemmeno malaccio... Purtroppo sono le proiezioni a non piacermi, anche se in questo momento c'è tempo per cambiare.

Il Tripolo ATL si modificherà in base all'impatto della W1 sul settore Pacifico/Canadese(Ed infatti nel post di qualche anno fa avevo proprio evidenziato la correlazione tra PDO e NAO). Con PDO-- è favorito il pattern ATH/EUL, quello che porta la neve sul centro Europa e Italia centro-settentrionale, anche lato Tirrenico.
La forte attività della BDC dovrebbe favorire una buona ellitticizzazione del VPS già all'inizio dell'Inverno, capite che sarà fondamentale l'asse che assumerà, e lo farà proprio in base alla posizione della W1.
Infine giocherà un ruolo fondamentale lo snowcover, questo lo vedremo a tempo debito....

Siamo, come sempre e come è ovvio che sia,legati ad un concatenarsi di elementi che non sempre ,anzi poche volte,si incastrano a dovere. Del resto ,se fosse cosi facile, data anche la nostra posizione geografica e rispetto alle correnti emisferiche principali,saremmo la Svezia
  :)
PENSI DI AVER VISTO IL PEGGIO? PRIMA O POI TI RICREDERAI.

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 262
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 419
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #67 il: Settembre 09, 2017, 01:45:26 am »
Innanzitutto ben ritrovati a tutti gli amici di Meteodue. Solo un breve appunto proprio sulle proiezioni, che non soddisfano a molti e in particolare al nostro amico Cloover. A primo impatto, effettivamente guardandole, non sono un granché e mi riferisco in particolare per chi ha grandi attese per la ancora lontana stagione fredda. Ma se prendiamo l'ultimissimo aggiornamento del prestigioso modello della NASA, e focalizziamo ad esempio il mese di Novembre, ci accorgiamo che su macro scala, la disposizione del getto e le conseguenti varie configurazione bariche di media, qualche nota diversa c'è, solo che andrebbe a favorire indirettamente ai confini le solite aree, ossia il centro sud. Allego la relativa carta delle anomalie di GPH relativa appunto a quella quota della bassa tropopausa:

aggiungiamoci anche la proiezione alla quota di riferimento della troposfera dei 500 hpa

guardandole queste due carte, subito l'occhio mi ha messo in risalto, la forte Anomalia positiva sul Mar del Nord coinvolgendo lo UK e quasi l'intera Penisola Scandinava e l'altrettanta anomalia negativa in territorio Ucraino/Russo/Kazaco, tra il nord del Mar Caspio sino a coinvolgere, andando verso ovest, buona parte del Mar Nero, e gia solo dalla disposizione di queste due anomalie possiamo dire che ad un attuale pattern EA/WR--,

passeremo, a stretto giro, ad un East Atlantic/Western Russia positivo, ma non ++, quindi niente affondi depressi, sino al Mar Rosso, ma  soprattutto sulla Turchia settentrionale e nelle regioni adiacenti al Mar Nero, ma questo pattern è figlio di una disposizione del JS che ergerà un muro, una forte azione di blocco su buona parte del nord Atlantico, lasciando aperta un piccola porta sulla parte bassa dell'oceano, e da qui entrare flussi umidi verso il mediterraneo centrale e la possibilità di generare grazie  agli spifferi da est probabili cicloni mediterranei e queste sarebbero le proiezioni dell'anomalie PRC:

Se poi andiamo a soffermare lo sguardo sui tre mesi specificatamente invernali (DJF), per quello che possa valere una così lontana proiezione, sempre la Nasa, mette in risalto un tipico Pattern da PNA spiccatamente negativo e non sarebbe una buona cosa per noi Europei.
Insomma, per concludere, passa il tempo, possono variare i Pattern, ma le cose sembrano non cambiare di molto dal passato, ma c'e' da fare un appunto, se guardiamo quanto indicato ad agosto per settembre e quello che invece propone ora per il mese in corso, notiamo subito che vi è stata fatta una bella correzione e quindi per prendere per buone le proiezioni a così lunga gittata, quanta acqua dovrà passare sotto i ponti?..... almeno si spera!! a presto.
« Ultima modifica: Settembre 13, 2017, 10:06:53 am da Marca Fermana » »

Offline Cloover

  • Presidente del CSCT
  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 13247
  • Località: Montecatini Terme(PT)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 2337
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #68 il: Settembre 13, 2017, 08:10:34 pm »
In linea di massima al momento possiamo dire non molto, visto che il mese di Settembre esprime un passaggio di consegne soft, con configurazioni ancora molto fumose.
La BDC si mantiene forte, il Flare solare non credo andrà ad influire il bilanciamento termodinamico del Pianeta nel prossimo Inverno, favorendo una buona attività di tale circolazione:




Mi concentrerei sulle SSTA:



Qui i "problemi" sono molteplici. Una PDO- in questo modo serve a poco, la fase Enso e le sue proiezioni vedono una Nina con raffreddamento sin verso i settori più occidentali, andando ad inficiare il percorso della MJO, il Tripolo è positivo, ed anche quel raffreddamento in atto sul settore Groelandese non è che sia proprio il massimo in questo periodo.
Nina e PDO costruiscono le basi per la posizione della W1, e sappiamo che anche in caso di BDC strong quanto sia importante la posizione dell'onda planetaria. Una sola onda, pur fortissima, non porta mai al collassamento del VPS, ma ne favorisce anzi un approfondimento nel corso della 2^ parte invernale..

I modelli matematici direi che al momento vedono un'evoluzione di questo genere, anche se ovviamente è presto sia per deprimersi che per esultare.
Soprattutto lo snowcover ed un certo sbilanciamento termico potrebbero giocare a favore e mischiare un pò le carte, come del resto accaduto anche lo scorso anno.
Vorrei soltanto mettere la settimina in fila una volta tanto, ma del resto se era facile Firenze era imbiancata almeno 1 volta l'anno, mentre la storia c'insegna che non è così





La settimina vincente? BDC strong, QBO-,Solar Flux Low,Nina east/Nino Modoki,Tripolo Atl- , PDO-/anomalie neg. su Pacifico orientale , IOD+

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 10449
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1554
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #69 il: Settembre 13, 2017, 10:37:36 pm »
Cloover cosa ne pensi del tentativo di decentramento del vpt sui settori siberiani visto dai gm?
potrebbe come dici portare a quel sbilanciamento termico con la formazione precoce di un hp termico russo  e lo snowcover viaggiare precocemente?
cit oldstylewinter
E si,da qui a Krasnoyarsk ci saranno n alla nona km;fa presto a beccarci anche noi la nevicata estiva

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #70 il: Settembre 14, 2017, 04:40:02 pm »
Stanno emergendo sempre maggiori conferme in letteratura circa la possibilità di prevedere il valore della NAO invernale già nei mesi di Settembre e soprattutto Ottobre..in particolare per quanto riguarda Settembre un ottimo predictor sarebbe rappresentato dalle SST..mentre nel mese di Ottobre diventerebbe fondamentale la copertura di ghiacci sul mare di Kara/Barents..

al momento ci poteva andare peggio.. :D


"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Orso russo

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 88
  • Age: 30
  • Località: Sermide (MN)
  • Burian.....atlantico basso....Burian...
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 56
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #71 il: Settembre 14, 2017, 06:36:01 pm »
Spiega un pò meglio Nonno, per noi umani  :'(

Offline VINCENZO78

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 69
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #72 il: Settembre 15, 2017, 02:51:46 pm »
Stanno emergendo sempre maggiori conferme in letteratura circa la possibilità di prevedere il valore della NAO invernale già nei mesi di Settembre e soprattutto Ottobre..in particolare per quanto riguarda Settembre un ottimo predictor sarebbe rappresentato dalle SST..mentre nel mese di Ottobre diventerebbe fondamentale la copertura di ghiacci sul mare di Kara/Barents..

al momento ci poteva andare peggio.. :D




Concordo con il Nonno, e aggiungo in termini di Stratosfera che la disposizione del nascituro VPS depone a favore delle nostre lande con un'asse Alaska-Siberia settore europeo. A mio avviso il passaggio della QBO negativa a 50 hPa avverrà nei primi di Ottobre. Prima parte invernale interessante da valutare così come da valutare la reazione del VPS alla partenza diciamo zoppa. Qualcosa in senso positivo comincia a muoversi per noi

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #73 il: Settembre 15, 2017, 03:19:49 pm »
Spiega un pò meglio Nonno, per noi umani  :'(

Le SST media di questa prima parte di Settembre non sono poi così terribili (anche rispetto agli ultimi anni) in ottica NAO invernale..vediamo come proseguirà la seconda parte del mese, ma parrebbe esserci qualche timido segnale positivo.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #74 il: Settembre 15, 2017, 04:11:53 pm »
Vi linko il paper (su Nature!) che spiega il modello che risulta essere (ad oggi) il miglior predictor per la NAO invernale..con una correlazione di 0.67 se non sbaglio..

https://www.nature.com/articles/s41598-017-00353-y?WT.feed_name=subjects_atmospheric-science

in soldoni:

1) a Settembre sono importanti le SST atlantiche (e molto probabilmente pacifiche, entrambi con assetto come da figura,tripolare,simile tra di loro)

2) ad Ottobre entrano in gioco anche le anomalie a 70hpa e quelle della Sea Ice Concentration (SIC) soprattutto in zona Kara/Barents..in particolare la SIC risulta di gran lunga il miglior predictor per la NAO invernale..e questo mi lascia un po' perplesso in quanto a me risultava una correlazione abbastanza blanda che oltretutto andava perdendosi se si passava dal 79-2016 al 2000-2016,ma non conosco i calcoli su cui si basa il modello proposto dagli autori.. ;)

io nel mio piccolo ho trovato questa:



una correlazione diretta tra i GPT a 500hpa del mese di Settembre e la NAO di Dicembre e Gennaio (ma si mantiene anche se si aggiunge Febbraio)..correlazione che esiste addirittura considerando il periodo 1950-2016, si rafforza con il 1980-2016 (in figura) e diventa estrema con il 2000-2016 spostandosi lievemente verso ovest..questo mi fa pensare che possa non essere casuale.. ;) 8)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Andreaneve

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 2589
  • Pistoia
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 22
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #75 il: Settembre 15, 2017, 04:44:49 pm »
Ma in nao- non si va mai?!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #76 il: Settembre 15, 2017, 04:58:41 pm »
Ma in nao- non si va mai?!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

l'indice POP (prima o poi) in tal senso è molto favorevole ;D ;D ;D
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Orso russo

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 88
  • Age: 30
  • Località: Sermide (MN)
  • Burian.....atlantico basso....Burian...
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 56
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #77 il: Settembre 15, 2017, 09:07:24 pm »
Ok, grazie della spiegazione nonno, ora aspettiamo le prime manovre decisive del prossimo Inverno a livello emisferico, ovviamente si tifa per un Inverno dinamico e sotto media termica!!!!! ;D

Offline VINCENZO78

  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 69
  • Località: Guidonia, Roma
  • La Passione nella Meteo prima di tutto
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 4
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #78 il: Settembre 16, 2017, 10:22:55 pm »
La QBO praticamente a specchio con il 2009 e dal grafico la proiezione a 50 hPa sembra voler resistere al passaggio in negativo... elemento che valuto positivo ai fini di inverni ottimi per l'Italia con passaggi di segno nei mesi di Novembre


Qualcuno ha il valore della PDO riferito al 2009 in questo periodo?

Offline Napo

  • Novizio
  • **
  • Post: 15
  • Age: 53
  • Località: Milano / Trento (nei weekend)
  • Excelsior
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #79 il: Settembre 17, 2017, 09:43:09 am »




una correlazione diretta tra i GPT a 500hpa del mese di Settembre e la NAO di Dicembre e Gennaio (ma si mantiene anche se si aggiunge Febbraio)..correlazione che esiste addirittura considerando il periodo 1950-2016, si rafforza con il 1980-2016 (in figura) e diventa estrema con il 2000-2016 spostandosi lievemente verso ovest..questo mi fa pensare che possa non essere casuale.. ;) 8)

Grazie mille per il contributo. Vorrei chiedere una spiegazione
Mi pare che il plot faccia vedere una correlazione discretamente forte nelle zone di Italia centrale e meridionale, e un pò meno evidente a settentrione.

Non capisco tuttavia se la correlazione è diretta o inversa (GPT alti = NAO negativa o viceversa)

Ringrazio anticipatemene e mi scuso se la domanda non è appropriata.  :-\


Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #80 il: Settembre 17, 2017, 10:08:30 am »
Grazie mille per il contributo. Vorrei chiedere una spiegazione
Mi pare che il plot faccia vedere una correlazione discretamente forte nelle zone di Italia centrale e meridionale, e un pò meno evidente a settentrione.

Non capisco tuttavia se la correlazione è diretta o inversa (GPT alti = NAO negativa o viceversa)

Ringrazio anticipatemene e mi scuso se la domanda non è appropriata.  :-\

il plot indica la correlazione tra i GPT a 500hpa di Settembre (media mensile) e il valore medio della NAO dei mesi di Dicembre e Gennaio successivi..

la zona di massima correlazione positiva (tra 0.6 e 0.7) è situata tra Sicilia e Nord Africa..ciò significa che tanto più alti risultano essere i GPT di Settembre in questa zona, tanto più positiva è attesa la NAO nel successivo inverno (più precisamente nella prima metà).. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline mex90

  • Novizio
  • **
  • Post: 27
  • Località: Colline del pesarese 117mslm (PU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 18
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #81 il: Settembre 17, 2017, 06:01:43 pm »
La QBO praticamente a specchio con il 2009 e dal grafico la proiezione a 50 hPa sembra voler resistere al passaggio in negativo... elemento che valuto positivo ai fini di inverni ottimi per l'Italia con passaggi di segno nei mesi di Novembre


Qualcuno ha il valore della PDO riferito al 2009 in questo periodo?

2009
AUG   +0.09
SEP    +0.52
OCT   +0.27

Offline Napo

  • Novizio
  • **
  • Post: 15
  • Age: 53
  • Località: Milano / Trento (nei weekend)
  • Excelsior
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 10
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #82 il: Settembre 17, 2017, 11:38:48 pm »
il plot indica la correlazione tra i GPT a 500hpa di Settembre (media mensile) e il valore medio della NAO dei mesi di Dicembre e Gennaio successivi..

la zona di massima correlazione positiva (tra 0.6 e 0.7) è situata tra Sicilia e Nord Africa..ciò significa che tanto più alti risultano essere i GPT di Settembre in questa zona, tanto più positiva è attesa la NAO nel successivo inverno (più precisamente nella prima metà).. ;)

Grazie :) :)

Offline Marca Fermana

  • CSCT Team
  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 262
  • Località: direttamente dalla Marca Fermana
  • IL CLIMA DEL FUTURO? LA CHIAVE E' NEL PASSATO
    • Mostra profilo
    • mfmeteo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 419
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #83 il: Settembre 18, 2017, 11:05:37 am »
anche se siamo a metà dell'opera,  ma questa tendenza alla neutralità delle anomalie nell'area indicata dal Nonno, sarà in grado di allontanare lo spauracchio (negative pna circulation)  che ci propone i modelli nel long?.....altre correlazioni, che prendono come riferimento le disposizioni su larga scala delle SST emisferiche, tirano dritte secondo i forecast!.....vediamo più avanti, se ci sono segnali incoraggianti a modificare queste proiezioni.

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #84 il: Settembre 18, 2017, 11:46:54 am »
per quanto riguarda Settembre (1-15) la situazione in ottica NAO invernale (soprattutto prima parte invernale, ovvero Dicembre-Gennaio) è la seguente:

SST Pacifico (correlazione positiva): NAO positiva,segnale abbastanza netto e difficilmente cambierà:



SST Atlantiche: situazione poco definita..e alla luce delle emissioni dei GM non me la sentirei di esprimere un parere prima di fine mese

GPT 500hpa Mediterraneo: NAO negativa, probabilmente (sempre alla luce dei GM) tale segnale dovrebbe rafforzarsi

Ad Ottobre ricordo che entrerà in gioco il predictor più importante, ovvero le anomalie dei ghiacci artici in zona Kara/Barents (che però non saprei bene come calcolare non conoscendo le precise zone utilizzate dal modello oggetto del paper prima linkato) insieme all'assetto del VP a 70hpa:

a strengthening and poleward shift of the tropospheric extra-tropical jet in October associated with the positive phase of the Z70 hPa EOF2 (Fig. 4a). This anomaly in the extra-tropical jet persists well into winter (Fig. 4b), which is largely manifested in the Atlantic sector (Supplementary Fig. S6) and thus induces a positive phase of the NAO


(a) October and (b) DJF-mean zonal mean zonal wind regressed onto the October Z70 hPa PC2 (shaded; in m/s per standard deviation of this PC), compared with climatological mean states (contours with an interval of 5 m/s; positive/negative values in red/blue, respectively). The black dots indicate the 95% confidence interval of the regression based on a two-tailed t-test.
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Konrad66

  • Membro Onorario
  • ****
  • Post: 133
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 11
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #85 il: Settembre 19, 2017, 05:49:53 am »
l'inverno 1988-89 fu siccitoso e mite, vediamo cambi


Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #86 il: Settembre 19, 2017, 01:00:11 pm »
A proposito del fatto che le anomalie del mese di Ottobre "permangono" anche nel successivo inverno se consideriamo gli anni 1999-2016 otteniamo questo:

Mesi di Ottobre seguiti da inverni con NAO negativa vs mesi di Ottobre seguiti da inverni con NAO positiva:



Se poi andiamo ad analizzare la correlazione tra 500hpa ad Ottobre e NAO di Dicembre/Gennaio sempre per lo stesso periodo di anni troviamo una netta correlazione positiva:



riassumendo, Ottobre sembrerebbe davvero essere il mese clou in chiave previsionale invernale, ma i "settori di interesse" parrebbero spostarsi dalla Siberia all'Atlantico (perdita di performance del SAI)..questo ovviamente è vero negli ultimi 15 anni,ed il motivo rimane in larga parte sconosciuto..

un'ipotesi potrebbe essere quella che vede l'ormai cronico deficit di ghiacci artici come protagonista..le anomalie nella SIC di settembre-ottobre da un lato favorirebbero un raffreddamento autunnale siberiano a prescindere (sia in anni con VP debole che in anni con VP forte), dall'altro potrebbero "bloccare" il pattern USA-ATL-EUROPA, il quale (a grandi linee) si instaurerebbe ad Ottobre per poi riproporsi con poche modifiche almeno nella prima parte invernale, il tutto con coinvolgimento della stratosfera..

stratosfera che, è bene ricordarlo, nei mesi autunnali viaggia su un trend di raffreddamento (60-90°N) assolutamente eccezionale.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline Valerio75

  • ...
  • MD GROUP
  • *
  • Post: 3812
  • Age: 41
  • Località: sarzana (sp)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 217
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #87 il: Settembre 20, 2017, 08:56:37 am »
speriamo che la situazioni si modifichi, poiché se va come il grafico indicato da Nonno ora saremmo in piena fase di NAO+ ma per fortuna è ancora settembre, incrociamo le dita che le cose cambino per ottobre! :)

Offline EastCoast

  • Membro Senior
  • *****
  • Post: 300
  • Località: Abruzzo, Casalincontra (CH) 333 s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 249
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #88 il: Settembre 20, 2017, 04:47:35 pm »
Saluti a tutti, chiedo anticipatamente scusa se parlo dell'ovvio o quant'altro. Curiosando, cazzeggiando sul sito NOAA Sea Ice and Snow Cover Extent 1967-2016 vi è un una tendenza ad una maggiore estensione della copertura nevosa nord emisfero nel mesi che vanno da Settembre a Gennaio con equilibrio in Febbraio, poi il tracollo. La maggiore estensione autunnale, potrebbe anche essere dovuta allo scontro di masse aria umida che in passato non sforavano in determinate latudini in tali mesi ? La cartina su Gennaio, l'unica che sono riuscita a postare, sembra mostrare innalzamento della durata copertura a discapito zone continentali.. Ricordo alcuni commenti in merito alla sempre più scarsa attendibilità dell'indice SAI, potreste rinfrescarci memoria, possibilmente con spiegazioni fruibili per i più ?

Offline Davide

  • CSCT Team
  • Membro Junior
  • ***
  • Post: 83
  • Age: 30
  • Località: Monti Lessini (VR) 650 m.s.l.m.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 54
Re:Guardiamo avanti....Settimina vincente o ennesima stagione incolore?
« Risposta #89 il: Settembre 24, 2017, 07:47:22 pm »
Saluti a tutti, chiedo anticipatamente scusa se parlo dell'ovvio o quant'altro. Curiosando, cazzeggiando sul sito NOAA Sea Ice and Snow Cover Extent 1967-2016 vi è un una tendenza ad una maggiore estensione della copertura nevosa nord emisfero nel mesi che vanno da Settembre a Gennaio con equilibrio in Febbraio, poi il tracollo. La maggiore estensione autunnale, potrebbe anche essere dovuta allo scontro di masse aria umida che in passato non sforavano in determinate latudini in tali mesi ? La cartina su Gennaio, l'unica che sono riuscita a postare, sembra mostrare innalzamento della durata copertura a discapito zone continentali.. Ricordo alcuni commenti in merito alla sempre più scarsa attendibilità dell'indice SAI, potreste rinfrescarci memoria, possibilmente con spiegazioni fruibili per i più ?

I motivi della perdità di correlazione dell'indice SAI rimane un mistero ( almeno per me), tuttavia in questi ultimi anni si assiste ad un vortice polare troposferico che nel mese di ottobre risulta essere molto disturbato con un artic oscillation sotto i tacchi , specie nella prima parte ma anche in seguito.
Tale assetto induce un veloce incremento del SAI ma anche un forte raffreddamento del vortice polare stratosferico indotto da uno scarso apporto di flussi di calore dalla troposfera. Il VPS nella seconda parte di ottobre e prima parte di novembre risulta essere piu freddo e profondo della media con tutte le conseguenze del caso.


Offline mex90

  • Novizio
  • **
  • Post: 27
  • Località: Colline del pesarese 117mslm (PU)
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 18
I motivi della perdità di correlazione dell'indice SAI rimane un mistero ( almeno per me), tuttavia in questi ultimi anni si assiste ad un vortice polare troposferico che nel mese di ottobre risulta essere molto disturbato con un artic oscillation sotto i tacchi , specie nella prima parte ma anche in seguito.
Tale assetto induce un veloce incremento del SAI ma anche un forte raffreddamento del vortice polare stratosferico indotto da uno scarso apporto di flussi di calore dalla troposfera. Il VPS nella seconda parte di ottobre e prima parte di novembre risulta essere piu freddo e profondo della media con tutte le conseguenze del caso.
Potrebbe essere per questo motivo che negli ultimi inverni si è registrata la tendenza a una regressione dell' estensione nevosa in area sai a inizio novembre? Se non ricordo male si parlava di diversa finestra temporale per il calcolo dell' indice ma a questo punto l'estrema debolezza del vpt in stato embrionale potrebbe rientrare nell' eccezione alla regola del SAI.. a questo punto secondo voi meglio sperare in un vpt senza grandi disturbi a ottobre o semplicemente un wave number meno elevato che consenta di avere la botte piena e la moglie ubriaca?  ;D

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
avevo già fatto un test spostando in avanti la finestra temporale del SAI, ma i risultati non erano entusiasmanti (sebbene negli ultimi 2-3 anni la correlazione aumentasse leggermente rimaneva comunque bassa)..

sul perchè il SAI abbia mostrato una scarsa performance negli ultimi 3-4 inverni credo che ad oggi lo schema sia il seguente:

- Forte deficit di ghiacci artici estivi

- Conseguente forte debolezza del VP tra Settembre ed Ottobre con intenso raffreddamento dell' Eurasia e successivo disturbo in stratosfera

- Risposta del VPS nel corso del mese di Novembre che "reagisce" al forcing innescato da l'estesissimo snowcover ottobrino con un altrettanto intenso strat-cooling e condizionamento (NAM > +1,5)

In altre parole il SAI non sarebbe più un indice di debolezza del VP attendibile in quanto l'innevamento a basse latitudini verrebbe "dopato" dal deficit di ghiacci..

Una situazione che spinge a mio avviso sempre più verso inverni stile 2016-17, ovvero con SC, VP forte, tendenza a NAO+ ma d'altra parte muro termico sulla siberia, con conseguenti fasi continentali sull'europa e (meno frequentemente) sul Mediterraneo (vedi Gennaio 2017)..secondo me sarà questo lo schema dei prossimi inverni, con inverni nel complesso anonimi ma soggetti ad irruzioni fredde brevi con termiche di primissimo livello anche se con precipitazioni risicate sui nostri lidi.. ::)

ovviamente parlo di configurazione media e di breve periodo (prossimi 3-4 inverni al massimo), è chiaro che rimane possibile un inverno in NAO-, anzi, visto che negli ultimi 6 inverni abbiamo avuto NAO negativa soltanto una volta (2012-13) e che veniamo da 4 inverni consecutivi in NAO+, direi che le probabilità di un inverno "fuori dal coro" sono abbastanza buone tra il 2017-18 e il 2020-21.. ;)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline firenze3

  • Fondatore - Amministratore
  • MD GROUP
  • *****
  • Post: 32777
  • Age: 35
  • Località: Fi Sodo (Abit) - Casellina Scandicci(FI) Lav
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1
avevo già fatto un test spostando in avanti la finestra temporale del SAI, ma i risultati non erano entusiasmanti (sebbene negli ultimi 2-3 anni la correlazione aumentasse leggermente rimaneva comunque bassa)..

sul perchè il SAI abbia mostrato una scarsa performance negli ultimi 3-4 inverni credo che ad oggi lo schema sia il seguente:

- Forte deficit di ghiacci artici estivi

- Conseguente forte debolezza del VP tra Settembre ed Ottobre con intenso raffreddamento dell' Eurasia e successivo disturbo in stratosfera

- Risposta del VPS nel corso del mese di Novembre che "reagisce" al forcing innescato da l'estesissimo snowcover ottobrino con un altrettanto intenso strat-cooling e condizionamento (NAM > +1,5)

In altre parole il SAI non sarebbe più un indice di debolezza del VP attendibile in quanto l'innevamento a basse latitudini verrebbe "dopato" dal deficit di ghiacci..

Una situazione che spinge a mio avviso sempre più verso inverni stile 2016-17, ovvero con SC, VP forte, tendenza a NAO+ ma d'altra parte muro termico sulla siberia, con conseguenti fasi continentali sull'europa e (meno frequentemente) sul Mediterraneo (vedi Gennaio 2017)..secondo me sarà questo lo schema dei prossimi inverni, con inverni nel complesso anonimi ma soggetti ad irruzioni fredde brevi con termiche di primissimo livello anche se con precipitazioni risicate sui nostri lidi.. ::)

ovviamente parlo di configurazione media e di breve periodo (prossimi 3-4 inverni al massimo), è chiaro che rimane possibile un inverno in NAO-, anzi, visto che negli ultimi 6 inverni abbiamo avuto NAO negativa soltanto una volta (2012-13) e che veniamo da 4 inverni consecutivi in NAO+, direi che le probabilità di un inverno "fuori dal coro" sono abbastanza buone tra il 2017-18 e il 2020-21.. ;)

vai si pole chiudere  ;D

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 10449
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1554
bah..chiudiamo? ..a me pare che i ghiacci estivi negli ultimi anni siano in recupero(almeno ultimi 5/6 anni)... e non di poco...  ??? ::) ::)
cit oldstylewinter
E si,da qui a Krasnoyarsk ci saranno n alla nona km;fa presto a beccarci anche noi la nevicata estiva

Offline Nonno_rodano

  • CSCT Team
  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 509
  • Age: 32
  • Località: Prato
  • Prato
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 25
bah..chiudiamo? ..a me pare che i ghiacci estivi negli ultimi anni siano in recupero(almeno ultimi 5/6 anni)... e non di poco...  ??? ::) ::)

bhe non mi sembra che il gennaio 2017 sia stato un episodio da cestinare.. ;)

riguardo al recupero dei ghiacci artici direi che non possiamo dare nulla per scontato, la mia idea è che anche qualora si invertisse il trend da subito, serviranno comunque alcuni anni per osservarne gli effetti..ed è questo il motivo per cui ho scritto che la mia opinione riguarda il breve periodo, ovvero i prossimi 5 anni (per fare un numero pari)..sul medio periodo è sicuramente possibile che intervengano altre forzanti.. 8)
"siamo buoni a nulla ma capaci di tutto"

Offline ponente

  • MD GROUP
  • ******
  • Post: 10449
  • Località: Pontedassio(IM) 80 Mt.
    • Mostra profilo
  • Likes:
  • Likes Concessi: 1554
bhe non mi sembra che il gennaio 2017 sia stato un episodio da cestinare.. ;)

riguardo al recupero dei ghiacci artici direi che non possiamo dare nulla per scontato, la mia idea è che anche qualora si invertisse il trend da subito, serviranno comunque alcuni anni per osservarne gli effetti..ed è questo il motivo per cui ho scritto che la mia opinione riguarda il breve periodo, ovvero i prossimi 5 anni (per fare un numero pari)..sul medio periodo è sicuramente possibile che intervengano altre forzanti.. 8)

Ok nonno...ti seguo, però l'importante è che ci siano parecchie occasioni da Rodano, ma quelle serie.. ;) :)
cit oldstylewinter
E si,da qui a Krasnoyarsk ci saranno n alla nona km;fa presto a beccarci anche noi la nevicata estiva