• Benvenuti nel nuovo forum di Meteodue.it

OUTLOOK ESTATE 2021

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
348
Reazioni
31
Punteggio
28
Località
acqualagna (pu)
fin'ora tutto come da previsione, ora pero' terrei d'occhio le ssta in atlantico che vanno modificadosi, si va intensificando la tipica "bolla fredda" in area AM, in posizione come sappiamo "pericolosa", come il getto si indebolisce un po anche con itcz ancora sottomedia il pattern caldo estivo credo che non tardera' ad arrivare, anche se non credo in niente di estremo,  anche i gm fiutano la partenza estiva.
vedremo.. ;)


pix online
 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
14,643
Reazioni
3,716
Punteggio
113
Località
Comune di Marliana a 490mt slm
Le SSTA sono ottimamente bilanciate con pattern da SNAO+ , il quadro si è delineato in queste ultime settimane confermando i punti chiave dell'analisi.
Ciò manterrà una dinamicità del getto Euroatlantico,  impedendo pericolose configurazioni statiche, ma spingendo in direzione di uno stiramento dell'Anticiclone delle Azzorre.
Quindi onda calda e poi break:

cdas-sflux-ssta-global-1.png



 

nicche

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
852
Reazioni
25
Punteggio
28
Località
livorno - zona stadio
Cloover ha detto:
Le SSTA sono ottimamente bilanciate con pattern da SNAO+ , il quadro si è delineato in queste ultime settimane confermando i punti chiave dell'analisi.
Ciò manterrà una dinamicità del getto Euroatlantico,  impedendo pericolose configurazioni statiche, ma spingendo in direzione di uno stiramento dell'Anticiclone delle Azzorre.
Quindi onda calda e poi break:

cdas-sflux-ssta-global-1.png
I balletti di gfs , sembrano confermare la tua ipotesi
 

neve_a_Roma

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
505
Reazioni
186
Punteggio
43
Località
Roma
Per ora configurazione da Nao- con disposizione dei massimi geopotenziali non più sulla Spagna come nelle scorse estati ma su Nord Africa centrale. Quindi siamo i principali destinatari delle ondate di caldo. Rischio di record per quanto riguarda temperature a 850 hPa al centro-sud.
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,552
Reazioni
352
Punteggio
83
Località
voghera
neve_a_Roma ha detto:
Per ora configurazione da Nao- con disposizione dei massimi geopotenziali non più sulla Spagna come nelle scorse estati ma su Nord Africa centrale. Quindi siamo i principali destinatari delle ondate di caldo. Rischio di record per quanto riguarda temperature a 850 hPa al centro-sud.

Però una siffatta situazione potrebbe permettere ai fronti atlantici di entrare da ovest mentre gli scorsi anni con quel bestione di HP sulla penisola iberica e sulla Francia SW....da noi non arrivava nulla.
Spero di non aver detto una caxxxxxxxata.
 

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
348
Reazioni
31
Punteggio
28
Località
acqualagna (pu)
zagor ha detto:
Però una siffatta situazione potrebbe permettere ai fronti atlantici di entrare da ovest mentre gli scorsi anni con quel bestione di HP sulla penisola iberica e sulla Francia SW....da noi non arrivava nulla.
Spero di non aver detto una caxxxxxxxata.

No infatti hai detto benissimo, perché con onde africane occidentalizzate con asse nord africa- spagna- Francia e Italia sono più durevoli e difficilmente scalfibili dall' atlantico, mentre quest'anno come diceva l utente neve a Roma, le onde calde sono più orientali con asse diretto centro e sud, quindi il rischio di isoterme altissime o record è molto alto, ma anche eventuali fronti atlantici possono entrare più facilmente... :)
 

neve_a_Roma

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
505
Reazioni
186
Punteggio
43
Località
Roma
teo86 ha detto:
No infatti hai detto benissimo, perché con onde africane occidentalizzate con asse nord africa- spagna- Francia e Italia sono più durevoli e difficilmente scalfibili dall' atlantico, mentre quest'anno come diceva l utente neve a Roma, le onde calde sono più orientali con asse diretto centro e sud, quindi il rischio di isoterme altissime o record è molto alto, ma anche eventuali fronti atlantici possono entrare più facilmente... :)
Esatto aumenta sia il rischio di isoterme estreme che di break temporaleschi incisivi al centro-nord. Per il meridione potrebbe essere un'estate drammatica, ma spero di sbagliarmi.
 

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
348
Reazioni
31
Punteggio
28
Località
acqualagna (pu)
neve_a_Roma ha detto:
Esatto aumenta sia il rischio di isoterme estreme che di break temporaleschi incisivi al centro-nord. Per il meridione potrebbe essere un'estate drammatica, ma spero di sbagliarmi.

sono dello stesso pensiero, per il sud potrebbe essere veramente tosta, a tratti anche per noi..  ::)
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,552
Reazioni
352
Punteggio
83
Località
voghera
teo86 ha detto:
sono dello stesso pensiero, per il sud potrebbe essere veramente tosta, a tratti anche per noi..  ::)

È quello che mi aspetto se ciò che ho scritto sopra mi dite che è corretto. Isoterme estreme ovunque....da Nord a Sud...ma anche break temporaleschi importanti con TS stile Francia Belgio ieri...
Al centro sud sarà un estate dura se questa ipotesi si dimostrasse fondata.....
Tuttavia dipenderà anche dalla forza delle correnti atlantiche di spingersi fino alla nostra penisola almeno su Nord e parte o tutto il centro. Se fa come ieri ed oggi......nada per il 95% del territorio.
Diciamo che forse....se dovesse fare più avanti nel corso dell' estate delle discese meridiane importanti....li si che sarebbero fuochi d' artificio.
 

paolinopc78

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,022
Reazioni
68
Punteggio
48
Località
Piacenza
Se 2 settimane di caldo intenso...e adesso anche umido....sono brevi ondate di caldo :-\....tra l altro per un altra settimana ...non si vede nessun cambiamento...
 

burian78

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
325
Reazioni
21
Punteggio
18
Località
gubbio
paolinopc78 ha detto:
Se 2 settimane di caldo intenso...e adesso anche umido....sono brevi ondate di caldo :-\....tra l altro per un altra settimana ...non si vede nessun cambiamento...
condivido e credo che gli altri sopra abbiano fatto un po di confusione………dire meglio questa configurazione che quella dell anno scorso !!!  :-\ :-\…….poi se vi piace il caldo estremo ok……. estate 2020 non voglio dire perfetta ma molto molto buona!!! proprio l asse che andava sulla spagna era per noi perfetto perche le ondate caldissime africane ci prendevano di striscio ed erano di breve durata……non così invece questo periodo e si rischia di continuare ……….estate 2020 con pochi picchi di calore estremi e di breve durata ……quindi per me molto molto meglio………metterei la firma per estati come l anno scorso!!
 

aralbedo

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
8,835
Reazioni
1,126
Punteggio
113
Località
Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
Si, ma siamo al 20 Giugno  ;D...al limite possiamo fare un bilancio del primo mese estivo, contando sull'affidabilità dei gm a una settimana circa.

Cioè, avete già deciso meglio l'estate 2020 che questa :eek:
 

zagor

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
1,552
Reazioni
352
Punteggio
83
Località
voghera
burian78 ha detto:
condivido e credo che gli altri sopra abbiano fatto un po di confusione………dire meglio questa configurazione che quella dell anno scorso !!!  :-\ :-\…….poi se vi piace il caldo estremo ok……. estate 2020 non voglio dire perfetta ma molto molto buona!!! proprio l asse che andava sulla spagna era per noi perfetto perche le ondate caldissime africane ci prendevano di striscio ed erano di breve durata……non così invece questo periodo e si rischia di continuare ……….estate 2020 con pochi picchi di calore estremi e di breve durata ……quindi per me molto molto meglio………metterei la firma per estati come l anno scorso!!

Non mi pare di essermi lamentato della scorsa estate.
Ho solo parlato di stagioni in cui l' hp resta di blocco sulla penisola iberica e l'W della Francia e qui non arriva nulla (2017 docet). Se devo prendere caldo ma poi bei ts......come nelle ipotesi di cui si è ragionato.....si può fare....chiaro che se il rischio è solo il caldo.....ti viene spontaneo dire.....ma anche no..... però ne tu né io possiamo farci qualcosa per cambiare questa situazione.
 

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
348
Reazioni
31
Punteggio
28
Località
acqualagna (pu)
Non abbiamo detto meglio questa configurazione di quella dello scorso anno, sono due configurazioni estive ben diverse, con pro e contro in ognuna, le ondate di caldo con asse nord africa- spagna- centro Europa e centro nord Italia (le cosiddette occidentalizzate) hanno come vantaggio per chi sta al centro Italia di presentare un caldo più pulito e meno estremo, con cieli limpidi senza foschie o sabbia, proprio perché solitamente l asse del promontorio in quota trovandosi più a ovest fa sì che sul nostro paese scendano correnti discendenti da nord più fresche in quota limitando il caldo, però di contro c'è come si diceva giustamente che è una situazione difficilmente demolibile dai fronti atlantici da ovest, quindi più persistente, questa configurazione invece che abbiamo in questi giorni avvetta correnti umide e roventi da sud ovest al centro e sud, con valori termici molto alti, umidità sempre più alta, cieli sporchi di sabbia e escursioni termiche limitate... però è più facilmente attaccabile dai fronti da ovest, o nord ovest, proprio perché il promontorio è più limitato nelle regioni centro meridionali...
 

aralbedo

Utente esperto
MD GROUP
Messaggi
8,835
Reazioni
1,126
Punteggio
113
Località
Ab. Prato s/o - Lav. Capalle (Fi)
teo86 ha detto:
Non abbiamo detto meglio questa configurazione di quella dello scorso anno, sono due configurazioni estive ben diverse, con pro e contro in ognuna, le ondate di caldo con asse nord africa- spagna- centro Europa e centro nord Italia (le cosiddette occidentalizzate) hanno come vantaggio per chi sta al centro Italia di presentare un caldo più pulito e meno estremo, con cieli limpidi senza foschie o sabbia, proprio perché solitamente l asse del promontorio in quota trovandosi più a ovest fa sì che sul nostro paese scendano correnti discendenti da nord più fresche in quota limitando il caldo, però di contro c'è come si diceva giustamente che è una situazione difficilmente demolibile dai fronti atlantici da ovest, quindi più persistente, questa configurazione invece che abbiamo in questi giorni avvetta correnti umide e roventi da sud ovest al centro e sud, con valori termici molto alti, umidità sempre più alta, cieli sporchi di sabbia e escursioni termiche limitate... però è più facilmente attaccabile dai fronti da ovest, o nord ovest, proprio perché il promontorio è più limitato nelle regioni centro meridionali...

Leggo interventi in cui si dice " molto molto meglio" che si riferiscono alla configurazione o all'estate....o forse ad entrambe. Quello che voglio dire è che è un po' presto per capire se la configurazione attuale rappresenterà il pattern estivo dominante. Oltretutto il giudizio sul  posizionamento delle onde calde dipende molto dal luogo di riferimento: un abitante di Cuneo o di Palermo saranno premiati o penalizzati dal diverso posizionamento delle risalite calde. Certamente l'estate 2020 è stata, ragionando su scala nazionale, tra le meno calde degli ultimi anni, ma per vedere cosa ne sarà di questa mi pare che si debba un attimo aspettare. Poi, e sono io il primo a farlo, se a metà stagione il sud Italia sarà sempre stato sotto la + 25° a 850 hpa è chiaro che, a meno di miracoli di segno opposto nella seconda parte di stagione, il bilancio estivo sarà probabilmente caratterizzato da un sopramedia termico. Al momento mi pare presto per tirare giudizi stagionali. Tutto qua.

Ciao

 

Cloover

CSCT Team
Staff Forum
Amministratore
MD GROUP
Messaggi
14,643
Reazioni
3,716
Punteggio
113
Località
Comune di Marliana a 490mt slm
In realtà la situazione configurativa è da SNAO+, il quadro termodinamico rimane eccellente anche in questi ultimi giorni:

compday-QU6s9-N1e4g.gif


;)
 

burian78

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
325
Reazioni
21
Punteggio
18
Località
gubbio
teo86 ha detto:
Non abbiamo detto meglio questa configurazione di quella dello scorso anno, sono due configurazioni estive ben diverse, con pro e contro in ognuna, le ondate di caldo con asse nord africa- spagna- centro Europa e centro nord Italia (le cosiddette occidentalizzate) hanno come vantaggio per chi sta al centro Italia di presentare un caldo più pulito e meno estremo, con cieli limpidi senza foschie o sabbia, proprio perché solitamente l asse del promontorio in quota trovandosi più a ovest fa sì che sul nostro paese scendano correnti discendenti da nord più fresche in quota limitando il caldo, però di contro c'è come si diceva giustamente che è una situazione difficilmente demolibile dai fronti atlantici da ovest, quindi più persistente, questa configurazione invece che abbiamo in questi giorni avvetta correnti umide e roventi da sud ovest al centro e sud, con valori termici molto alti, umidità sempre più alta, cieli sporchi di sabbia e escursioni termiche limitate... però è più facilmente attaccabile dai fronti da ovest, o nord ovest, proprio perché il promontorio è più limitato nelle regioni centro meridionali...
io parlo sempre a scala nazionale e 2020 ottimo…………il problema è quando tu dici pero forse probabile, perche è un mese che non piove seriamente …….su 3/4 d italia …….e questo è preoccupante …..siccita e caldo asfissiante …….2020 in media sia per caldo che per pioggie…………poi se luglio  agosto cambia tutto ok……per ora si parla di di 2 settimane……che spero non si allunghino ………..per questo dico a prescindere meglio una configurazione tipo 2020 perche su scala nazionale un po tutta italia è stata con poche ondate da record
 

teo86

Utente esperto
Membro Senior
Messaggi
348
Reazioni
31
Punteggio
28
Località
acqualagna (pu)
burian78 ha detto:
io parlo sempre a scala nazionale e 2020 ottimo…………il problema è quando tu dici pero forse probabile, perche è un mese che non piove seriamente …….su 3/4 d italia …….e questo è preoccupante …..siccita e caldo asfissiante …….2020 in media sia per caldo che per pioggie…………poi se luglio  agosto cambia tutto ok……per ora si parla di di 2 settimane……che spero non si allunghino ………..per questo dico a prescindere meglio una configurazione tipo 2020 perche su scala nazionale un po tutta italia è stata con poche ondate da record

Ma infatti sono d accordo con te, 2020 fu migliore fin ora , perlomeno per il centro sud, e a livello di siccità...poi vedremo da qui in poi come sarà.... ;)
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Donazione

Total amount
€762.00
Goal
€730.00
Donation ends:
Top